Gli eventi di oggi

incontro H 10:00

Dall'autorappresentazione del corpo alla sua cancellazione

Corpi pensanti, corpi in divenire vs malleabili effigi del nulla

con Maria Nadotti

online
incontro H 11:00

Nuove forme di bellezza

Generazioni a confronto su fumetto e rappresentazione

con Alice Socal, Anke Feuchtenberger

modera Emilio Varrà, Giordana Piccinini

online
incontro H 12:00

Contro i bordi

Corpi, spazi e confini nel nuovo fumetto comico

con Alex Bodea, Max Baitinger, Émilie Gleason

modera Ilaria Tontardini

online
incontro H 16:00

Ai confini del corpo

Visioni di futuri possibili tra natura e tecnologia

con Ana Galvañ, Linnea Sterte

modera Claudia Durastanti

online
incontro H 17:30

Born This Way

Il disegno e il racconto di sé come trasformazione

con Nicoz Balboa

modera Alessio Trabacchini

online

BBB20

27~29 Novembre 2020

Il corpo disegnato

Il fumetto è un’arte di corpi che disegnano corpi – la questione è così ovvia che è stata studiata pochissimo. Il corpo è la prima cosa che si disegna, il motore e l’essenza di ogni storia. 

La realtà del corpo è la messa in crisi di ogni ideologia binaria, e il fumetto – incline per natura alla fluidità e all’ibridazione - è il campo perfetto per esplorarla.
Non tacere il corpo, ma metterlo all’origine e al centro del discorso è l’obiettivo di BilBOlbul 2020. Le autrici e gli autori ospiti di questa edizione hanno raccontato (e disegnato) il corpo erotico, comico, osceno, non conforme, politico. Lo hanno usato per raccontarsi con l’autobiografia, per immaginare futuri auspicabili o distopici, per riscrivere i generi letterari classici e scardinare l’immaginario.

Con il sostegno di

Main Partner

Partner

Con il contributo di

Media Partner